Cerca
  • Federico Carosi

Cuffia dei rotatori (o cuffia dei nuotatori?)

Non voglio qui tediarvi con una prolissa trattazione di anatomia, ma visto che molto spesso se ne sente parlare (e non sempre correttamente :-)), credo possa essere utile chiarire cosa sia la cuffia dei rotatori.

La cuffia dei rotatori non è una calotta che protegge i muscoli rotatori, né il rivestimento dei legamenti (quella è la capsula), ma semplicemente l’insieme dei muscoli e dei relativi tendini che proteggono e stabilizzano l’articolazione scapolo-omerale.

E’ formata da quattro muscoli, tre extrarotatori :

· Sovraspinato

· Infraspinato (o Sottospinato)

· Piccolo rotondo

e un intrarotatore, il Sottoscapolare.

Tale insieme muscolo-tendineo forma una copertura sull’articolazione, una sorta di “cuffia”, appunto, che la protegge.

Da qui il nome suddetto; anche se, e, secondo me, il motivo reale è che gli studiosi ci godono a farci cadere in errore e a farci sentire ignoranti :-)




0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti